Attestato di EFFICIENZA IGIENICA

L’attestato, che può essere redatto solamente da personale qualificato AIISA NADCA CVI, valuta l’attitudine di un impianto aeraulico a garantire una determinata qualità dell’aria/grado di salubrità agli ambienti serviti.

L’A.E.I. stabilisce quindi il valore massimo che potrà essere riacquistato da tale impianto in seguito ad un intervento qualificato di sanificazione e può suggerire ai Clienti le giuste operazioni per migliorare le performance dell’impianto e per incrementare la qualità dell’aria respirata negli ambienti indoor.

Previa ispezione del CVI AIISA ed attraverso un calcolo basato su algoritmi, gli impianti saranno classificati con un indice A.E.I.  che andrà da ottimo ad insufficiente. L’operatore avrà la possibilità di compilare l’attestato e corredarlo di foto direttamente sul posto grazie al portale gestionale dedicato (https://www.aeiia.it/).

Partendo dal Protocollo Operativo di AIISA il CVI proporrà al Cliente sia soluzioni correttive che migliorative. Si passerà quindi dalla sanificazione/pulizia e disinfezione ad un upgrade HVAC e/o riassetto di componenti impiantistici e quindi dal ripristino dell’efficienza massima del sistema al suo miglioramento di indice.

Il documento è di chiara e facile consultazione anche per il Cliente e serve per una stima e predizione per interventi futuri.

Esempio scheda d’intervento
Esempio attestato d’efficienza

Richiedi Informazioni

    Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.