Lo Statuto di AIISA prevede di incrementare le competenze dei propri Soci e di migliorarne l’immagine in Italia. 

Il Consiglio Direttivo di AIISA ha quindi deciso di implementare le conoscenze professionali dei propri Soci promuovendo l’organizzazione di Corsi in Italia per la figura professionale del CVI (Certified Ventilation Inspector). Anche la definizione di questa figura è frutto della collaborazione con l’americana NADCA. 

Il CVI è l’ispettore che valuta “la salute igienica” dei sistemi aeraulici, conoscendone i dettagli impiantistici e le potenziali lacune dal punto di vista igienico. 

 La qualifica di CVI è il gradino più alto nel percorso di conoscenza del nostro Associato, che affina le proprie competenze acquisite con il conseguimento della certificazione di ASCS ed è il completamento naturale del Corso di Approfondimento Impiantistico.

Il corso ha uno scopo preciso: preparare gli specialisti nelle ispezioni tecniche. 

Il corso si sviluppa su 7 moduli:

  • Introduzione alle ispezioni HVAC
  • Gestione del rischio
  • Impianti e componenti HVAC
  • Impianti HVAC e impatto sulla qualità dell’aria interna
  • Compiti di pre-ispezione
  • Come effettuare l’ispezione
  • Compiti di post-ispezione

Per poter partecipare alla sessione d’esame CVI, è necessario aver conseguito la qualifica di ASCS ed avere frequentato successivamente il nostro Corso di Approfondimento Impiantistico per ASCS.

Scarica il MODULO RICHIESTA ESAMI

Richiedi Informazioni

Utilizzando questo modulo accetti la memorizzazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.